03/18 2020

Ordine alfabetico in Excel

Una delle operazioni più classiche e maggiormente compiute con Excel è l’ordinamento dei dati.

Ordinare dei dati significa riposizionare dei valori seguendo un preciso criterio o ordine. Per esempio, i numeri 6, 4, 10, 9 possono essere riordinati in ordine crescente, ossia dal più piccolo al più grande (4, 6, 9, 10) o in ordine decrescente, ossia dal più grande al più piccolo (10, 9, 6, 4).

Ordinare, però, non è fattibile solo con valori numerici. Anche dei testi possono essere ordinati. In questo caso si parla di ordinamento alfabetico.

Ma allora… come mettere in ordine alfabetico su Excel dei dati? Innanzitutto, specifichiamo che, come per i numeri, è possibile ordinare dei testi in due modi, il primo, in ordine alfabetico dalla A alla Z (es. Anna, Bianca, Claudio, Marta, Simone) e, il secondo, in ordine alfabetico dalla Z alla A (es. Simone, Marta, Claudio, Bianca, Anna).

Per farlo, basterà selezionare l’intervallo di celle che contengono i valori che vogliamo ordinare e selezionare il comando Ordina da A a Z o da Z a A che si trova nel menu Dati (immagine 1) o gli stessi comandi che si possono anche trovare nel menu Home, in fondo sulla destra.

Cliccando su A-Z i dati verranno ordinati in ordine alfabetico dalla A alla Z mentre, viceversa, per ordinarli dalla Z alla A basterà selezionare l’opzione Z-A.

Gli stessi pulsanti, è bene precisare, servono anche per ordinare dei numeri. Selezionando il comando A-Z Excel, che riconoscerà che i valori sono numeri e non testi, ordinerà i dati in ordine crescente, dal più piccolo al più grande, mentre selezionando il comando Z-A Excel li ordinerà in modo decrescente, dal più piccolo al più grande.

Per maggiori informazioni e spiegazioni più esaurienti, vi consiglio di vedere le due lezioni su come ordinare in Excel: ordinamento dei dati di una tabella secondo un solo criterio e secondo più criteri e ordinamento dei dati solo di una colonna, lasciando invariati invece tutti gli altri dati della tabella.

Leave a Comment